Come pulire il sensore della Sony mirrorless: un importante piccolo segreto!

Le Sony A7 e A9 hanno un sensore che è abbastanza facile pulire perchè 1. non c’è lo specchio e 2. il sensore non è nascosto in una caverna profonda ma sta bello a disposizione. Si possono usare i soliti metodi di pulizia. Io mi trovo bene con una lente 30x che appoggio al bocchettone della macchina e che mi consente di rilevare in real-time anche le più piccole tracce di polvere che posso quindi rimuovere senza scattare ogni volta una foto di controllo. Io uso pennellini speciali da caricare elettrostaticamente e i soliti “stick” avvolti nei panni Pec-Pad.

C’è però un importante elemento da considerare: il sensore delle nuove A7 e A9 è stabilizzato e quindi non è fisso. Nel momento in cui andiamo a toccare il sensore questo si muove pericolosamente. La calibrazione del sensore ha una precisione di micron o decimi di micron e una sua perdita di allineamento sarebbe catastrofica.

Fortunatamente esiste un metodo (scoperto per caso) per tenere fermo il sensore: si deve andare sul menu, far partire la pulizia tramite il vibratore del sensore e poi NON SPEGNERE LA MACCHINA. Infatti finché non viene spenta il sensore resta bloccato e non si muove. In questo modo si possono fare le pulizie in sicurezza. Finite le pulizie, si spegne e si riaccende la macchina.

Nota Bene: non mi assumo nessuna responsabilità sulle vostre macchine. Io uso questo metodo, non lo consiglio a nessuno 😉

14
Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Giovanni
Ospite
Giovanni

E’ davvero un consiglio importantissimo. Non capisco perchè Sony non l’abbia detto a chiare lettere.
Giovanni

Federico
Ospite
Federico

Ma funziona anche con la A7 prima versione?

Paolo
Ospite
Paolo

Molto utile. Grazie!

Paolo
Ospite

Ciao ti ringrazio per la dritta che è una conferma a quello che sospettavo. Aggiungo solo che la stessa cosa vale per la a7r2 e presumo anche per la a7II.
Volevo solo aver conferma del fatto che i sensori di a7rIII è di a9 siano protetti in maniera adeguata da un vetro protettivo. Grazie

Mirko
Ospite
Mirko

Buongiorno, vorrei se possibile una conferma che queste istruzioni sono valide anche per la Sony A7r3.
Grazie

Luca
Ospite
Luca

Ciao, questo trucco e questa procedura vale anche per la nuova A7 III ????
Non ho capito una cosa. ..la pulizia va fatta proprio a macchina ACCESA ???

Matt
Ospite
Matt

Sì, se la spegni il sensore si sblocca e si muove

Giovanni Cavalliere
Ospite
Giovanni Cavalliere

A me è capitato di pulirlo (delicatamente e superficialmente con un panno apposito) a macchina spenta.
Dopo la pulizia non mi ha dato alcun problema ma c’è modo di verificare se la calibrazione è “saltata” dopo la mia operazione?